RELAIS BARCO ZONCA 

LA STORIA

Il Relais sorge ai piedi della magnifica cornice delle colline del Montello e dei colli asolani con una vista splendida sulla campagna circostante. Antica dimora del ‘500, la Villa ed il Relais Barco Zonca, completamente ristrutturati, conservano ancora i caratteri architettonici di una tipica villa veneta.All’interno del secolare parco di una nobile e storica villa veneta, il Relais Barco Zonca offre ai suoi ospiti un’esperienza unica, dove l’atmosfera d’altri tempi si sposa al comfort moderno. La Barchessa Ovest, restaurata a fine del 2012, accoglie gli ospiti nelle sue 20 camere doppie, finemente arredate e dotate di ogni comfort, offrendo trattamento di pernottamento e ricca colazione a buffet con prodotti del territorio e dolci fatti in casa, bar con servizio al tavolo ed honesty bar, internet gratuito in ogni camera, wi-fi negli spazi comuni, Tv, telefono e frigobar. Immersa in un paesaggio suggestivo, il corpo centrale della Villa è attrezzato con moderne tecnologie a supporto di meeting, convegni, cerimonie, eventi culturali, cene di gala e mostre; il Salone da Ballo ha una capienza di oltre 100 persone la Sala da Pranzo di oltre 30 persone. Con possibilità di cene private, feste e compleanni. Nello spirito storico e artistico che da sempre ha contraddistinto la nobile famiglia dalla Zonca, oggi ancora proprietari, la Villa ha rivestito per decenni la funzione di centro di mecenatismo e cultura, oltre che agricolo e di villeggiatura, ospitando e sostenendo per lunghi periodi artisti di ogni genere come il compositore Antonio Smareglia, il pittore Alessandro Milesi che ritrasse la famiglia in diversi quadri tutt’ora perfettamente conservati, la pittrice Lia Sicher Dall’Oglio, il Primo ministro Amintore Fanfani, l’eroe di Premuda Luigi Rizzo, l’aviatore Ferrarin (primo trasvolatore Roma-Pechino), il Duca di Genova, il Re Umberto II, il Primo Ministro di Persia Mossadeq e quello turco Mustafà Kemal Ataturk. Adiacente al Relais si trova una pizzeria gourmet con prodotti biologici, immersa nel suggestivo parco.

LE CAMERE

Un tempo fu la prestigiosa dimora di proprietà del famoso poeta inglese Robert Browning che, dopo aver perso l’amata moglie, Elisabeth Barrett decise di riporre accuratamente il ricordo e le memorie di vita vissuta assieme acquistando un’antica villa palladiana unica nel suo genere per la splendida posizione in cui sorgeva. L’hotel dispone oggi di 31 camere (29 doppie e due singole) alcune con splendido terrazzo sulla vallata e delle vicine montagne, altre con un’incantevole panoramica del giardino, altre ancora con un curioso scorcio su Via Canova. Tutte le camere sono arredate con mobili antichi e rifinite con piacevoli esempi di artigianato italiano quali pregiati marmi, fine terracotta ed eleganti acquerelli.

 

SERVIZI IN ALBERGO:

• Comodi letti

• Accappatoio e ciabattine

• Cuscini ipo-allergenici

• Cassaforte elettronica

• Aria condizionata

• Asciugacapelli

• Scrivania in camera

• TV satellite

• Rilevatori di fumo nelle camere

• Sky TV

• Mini Bar

• WI-FI sia nelle camere che nelle aree comuni dell’Hotel

• Linea cortesia deluxe in bagno

• Linea telefono diretta.

L’Hotel Villa Cipriani offre servizio in camera, ricevimento disponibile 24 ore, portineria, servizio di cambio valuta, personale per meeting e riunioni, facchinaggio, servizio lavanderia, garage chiuso e parcheggio scoperto, a richiesta noleggio biciclette e auto attraverso il concierge.

PRENOTA ORA

CONTATTI

INDIRIZZO : Via Traversi 29 , Arcade (TV)

Per informazioni CONTATTARE lo : Tel. 0422 720078 ; Fax. 0422 876264

ORARI DELLE VISITE GUIDATE : dal 10 Febbraio 2016 al 10 Dicembre 2016 dalle 10.30 alle 17.30

e-mail : info@relaisbarcozonca.com

sito : www.relaisbarcozonca.com

DOVE SIAMO

12 + 9 =

ENTRA NEL SITO WEB DELLA VILLA