L’ADORAZIONE DEI PASTORI 

L’opera è il capolavoro del Bordone a Treviso.Si nota un impegno particolare giustificato dalla competenza della famiglia Rover che l fece eseguire per l’altare della cappella della famiglia nella Chiesa di San Francesco.Sconsacrata la chiesa nel 1797 la pala venne esposta nella grande cappella semicircolare della navata della cattedrale di Treviso.La pala è costruita per zone: in primo piano i protagonisti,la cara famiglia con un pastore al centro in composizione piramidale che ha per vertice il capo di San Giuseppe,sulla destra una tenerissima fanciulla che reca due colombe ed un pastore fanno simmetria ai committenti.Dietro alle figure il grande vano della capanna sembra rifarsi al modulo  competitivo ideato dal Pordenone; due personaggi femminili,seminascosti dalle architetture,stanno per varcare l apolitica rustica.La costruzione classicheggiante,un arco tra due colonne su alti plinti decorati così come il gruppo di angeli nel cielo riprendono le pale di Milano.Dal fondo montuoso su cui sono tratteggiate con pennellate chiare e trasparenti figure di pastori con greggi,avanza il corteo dei Magi.

 

 

 

piazza_duomo

Piazza del Duomo 

Treviso 31100